L'emozione straordinaria di incontrare ( e fotografare ) centinaia di corvine tropicali a quaranta metri di profondità è indescrivibile.