Ho pensato, con questo sito, di iniziare di gestire le mie immagini inedite in modo nuovo, sfruttando le enormi potenzialità dell’E-Commerce, senza intermediari, utilizzando una mostra permanente sul Web, gestendo direttamente il rapporto con gli utilizzatori. Gran parte delle foto che troverete sono state scattate nelle profondità marine in quasi tutti mari del mondo o da uno dei miei numerosi viaggi, con macchine professionali terrestri in scafandri in alluminio ad esse dedicati. Le fotografie vengono stampate con cura artigianale, supportata da modernissime tecnologie, utilizzando supporti pregiati, rifiniti a mano, ogni stampa viene sottoposta singolarmente ad attenti controlli qualità prima della spedizione.

STAMPA SU MATERIALI VITREI SINTETICI da 0,5 cm / 1 cm / 2 cm
è possibile stampare le foto, visionabili nel catalogo, su supporto di vetro sintetico (di diverso spessore), ove la rifrazione della luce, all’interno dello spessore trasparente, crea affascinanti suggestioni, i bordi lucidati a mano contribuiscono alla creazione di prismi, monolitici, di grande effetto. La tecnologia applicata rende il nero profondo, le parti chiare e scure sono su diverso livello percettivo e le immagini sembra galleggino, l’immagine vista da diverse prospettive sembra cambiare. Difficile descrivere la resa della stampa su questo materiale. Il pregiato monolite di vetro sintetico, scelto in diversi spessori da 0,5 a 2 centimetri, può essere poggiato, in rilevo, su di un pannello in legno o alluminio.


STAMPA SU ALLUMINIO 

La stampa su alluminio valorizza le stampe con una resa di colore e di nero inimmaginabile sulla normale carta fotografica. I neri sono profondi e i colori vivaci, ma, al tempo stesso, naturali ed estremamente resistenti, adatti anche per esterni. E’ possibile appendere direttamente a muro la lastra di alluminio, già dotata di uno spessore in materiale sintetico nel retro, che lo distanzia dal muro con un effetto molto piacevole. Anche in questo caso è possibile scegliere di far porre un contro pannello rigido di vario materiale (consiglio il legno) sotto la lastra, per valorizzare ancora di più l’opera. Suggerisco di preferire la stampa su alluminio spazzolato soltanto nei casi in cui l’immagine riprodotta ha dei particolari riflessi di luce che si vogliono evidenziare.


STAMPA SU TELA PITTORICA CON TELAIO IN LEGNO 

L’utilizzo di questo supporto è particolarmente consigliato per immagini di tipo “pittorico”, dove non è rilevante il singolo dettaglio ma l’impatto generale per i colori e il soggetto. E’ adatto per paesaggi, anche subacquei, o per immagini astratte, perché con la tela pittorica si esaltano i colori forti. Non occorre cornice (ma se piace si può sempre applicare) la stampa su tela diventa "semplicemente" un oggetto di arredamento, come lo è un quadro. La tela viene tenuta in tensione da un telaio in legno costruito da sapienti mani artigiane, coperto dalla tela stessa, che ne ricopre anche i bordi, infatti, l’immagine copre anche i bordi del supporto.Questo tipo di stampa è molto duratura e non riflette la luce, ciò consente di inserirla facilmente in ogni ambiente senza dovere stare attenti alla posizione delle fonti luminose.


LEGNO da 0,5 cm / 1 cm / 2 cm 

Si utilizzano, normalmente, pannelli in legno povero, tipo abete, che risulta essere molto bello come supporto per le stampe di paesaggio, per ritratti o immagini “Sea and colors”, dove non è necessario avere immagini brillanti, infatti la stampa su legno riduce la brillantezza e i dettagli dando un effetto vintage, non adatto a tutte le immagini.


STAMPA SU CARTA COTONATA 

La particolarità della stampa su carta cotonata è l’eccezionalità di resa e l’assenza di riflessi per luci parassite, non ottenibile con altri supporti, con costi ridotti. A richiesta viene applicata con un supporto semirigido che ne consente un facile utilizzo anche senza cornice. Per stampe di grandi dimensioni si consiglia l’applicazione di un pannello rigido sul retro.


  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide